logo

Archivio di Stato di Firenze - Associazione Amici dell'Archivio di Stato di Firenze

PROGETTO ARCHIVI DIGITALIZZATI

Riproduzione integrale di fondi e serie documentarie dell'Archivio di Stato di Firenze

21 Registro di provvisioni dei Consigli, [1324 mar. 29] 1324 mag. 21 – 1325 apr. 30

Informazioni

Descrizione

Registro di riformagioni. Notaio: Graziolo di Corrado da Modena.

Consistenza

Supporto: pergamena
Misure: 430x306
Legatura: assi

Cartulazione: I + 1-114

Numerazione odierna: sostituisce quella coeva, errata o lacunosa, per le carte 48, 50-60 e 114; in altri casi integra la numerazione coeva quando poco leggibile.

Numerazione coeva: 1-113

Note sulla cartulazione e fascicolazione:
la carta di guardia iniziale è numerata XXXVI da mano coeva. Le carte 1-57 riportano anche una seconda segnatura coeva I-LVII, che per le carte 51-57 non è più accompagnata dalla numerazione a numeri arabi, integrata solo da un terzo intervento, di mano moderna a lapis. La numerazione di carta 66 è corretta su un precedente numero 13: interventi del genere ricompaiono in alcuni casi fino a c. 113, numerata anche 64.
Si rileva inoltre la presenza di una numerazione a caratteri romani in gran parte dei fascicoli, posta in alto a sinistra del recto della rispettiva prima carta, e precisamente cc. 1r (I), 9r (II), 17r (III), 25r (IIII), 33r (V), 39r (VI), 47r (VII), 54r (I), 62r (II), 70r (III), 78r (IIII), 86r (V), 91r (VI). Il registro mostra quindi le tracce dei condizionamenti precedenti alla rilegatura: prima in fascicoli sciolti, poi in due registri o fasci distinti.
I provvedimenti del fascicolo alle cc. 107-113 sono datati 29 marzo 1324.


Carte mancanti: 8, 16, 28, 32, 36-38, 42, 63-65, 69, 82-85, 89, 90, 114

Carte bianche: nessuna

Altre segnature

  • Classe II Distinzione 2 Numero 22 (Segnatura settecentesca)
  • Notaio: Graziolo di Corrado da Modena, [X] (Segnatura coeva)