logo

Archivio di Stato di Firenze - Associazione Amici dell'Archivio di Stato di Firenze

PROGETTO ARCHIVI DIGITALIZZATI

Riproduzione integrale di fondi e serie documentarie dell'Archivio di Stato di Firenze

38 Registro di provvisioni dei Consigli, 1350 mar. 20 – 1351 lug. 19

Informazioni

Descrizione

Registro di riformagioni. Notaio: Pietro di Grifo da Pratovecchio.

Consistenza

Supporto: pergamena
Misure: 440x332
Legatura: assi

Cartulazione: IV + 1-257 + IV (dei fogli di guardia solo uno all’inizio e uno alla fine fanno parte del registro originario).

Numerazione odierna: 1-257 con varie lacune; integra quella coeva dove poco leggibile.

Numerazione coeva: 1-257

Note sulla cartulazione e fascicolazione:
la carta numerata modernamente 145 porta la numerazione coeva 152, e la 152 è numerata anticamente 145; le carte sono in effetti invertite nella piegatura del fascicolo; la numerazione coeva permetteva di seguire la giusta successione del testo, mentre quella odierna ha mascherato l’inversione. Le carte che portano la numerazione coeva 153 e 155 sono state erroneamente rinumerate a lapis 143 e 145. Nei casi delle carte appena citate si è scelto di usare nei regesti solo la numerazione coeva.

Carte mancanti: 24, 61-69

Carte bianche: nessuna

Altre segnature

  • Classe II Distinzione 2 Numero 40 (Segnatura settecentesca)
  • Notaio: Pietro di Grifo da Pratovecchio, C (Segnatura coeva)