logo

Archivio di Stato di Firenze - Associazione Amici dell'Archivio di Stato di Firenze

PROGETTO ARCHIVI DIGITALIZZATI

Riproduzione integrale di fondi e serie documentarie dell'Archivio di Stato di Firenze

40 Registro di provvisioni dei Consigli, 1352 ott. 12 – 1354 mar. 5

Informazioni

Descrizione

Registro di riformagioni. Notaio: Pietro di Grifo da Pratovecchio.

Consistenza

Supporto: pergamena
Misure: 477x342
Legatura: assi

Cartulazione: I + 1-224

Numerazione odierna: 1-8 (vedi note) e 13-18 (sostituisce quella coeva), 19-96 (integra quella coeva dove illeggibile); 97-224 (sostituisce quella coeva).

Numerazione coeva: 1-96, 1-128

Note sulla cartulazione e fascicolazione:
il primo fascicolo è invertito per cui la prima carta è numerata 8 (9 anticamente), mentre carta 1 si trova alla fine del fascicolo, ma la successione dei numeri delle carte corrisponde sempre allo svolgimento del testo. Per le prime 8 carte vale solo la numerazione odierna tranne che per carta 3. Da c. 13 a 18 vale solo la numerazione odierna, poi le due numerazioni si ricongiungono e quella odierna tende a scomparire; da carta 97 la numerazione coeva ricomincia da 1 fino a 128 (carta 223) per cui seguiamo solo quella odierna.
I fascicoli fino a c. 96 sono numerati XVI-XXX; a carta 97 la fascicolazione, posta sempre a margine superiore del recto della prima carta, ricomincia con la successione “primus”-18.

Carte mancanti: 9, 72

Carte bianche: 224

Altre segnature

  • Classe II Distinzione 2 Numero 42 (Segnatura settecentesca)
  • Notaio: Pietro di Grifo da Pratovecchio, FG (Segnatura coeva)