logo

Archivio di Stato di Firenze - Associazione Amici dell'Archivio di Stato di Firenze

PROGETTO ARCHIVI DIGITALIZZATI

Riproduzione integrale di fondi e serie documentarie dell'Archivio di Stato di Firenze

12 Registro di provvisioni dei Consigli, 1303 mar. 26 – 1306 apr. 29

Informazioni

Descrizione

Registro di riformagioni. Notaio: Bonsignore di Guezzo da Modena.

Consistenza

Supporto: pergamena
Misure: 388x278
Legatura: assi


Cartulazione: I + 1-212

Numerazione odierna: 211-212

Numerazione coeva: 1-210. La numerazione coeva riporta due volte il numero 46, per cui per la carta 47 e le altre immediatamente successive la numerazione valida è solo quella moderna che corregge l’errore; in altri casi la numerazione odierna è intervenuta ad integrare quella coeva quando poco leggibile.

Note sulla cartulazione e fascicolazione:
la disposizione dei fascicoli, che riportano come consueto sul recto la data del primo provvedimento contenuto, non rispetta un rigoroso ordine cronologico. Si deve peraltro notare che alcuni fascicoli riportano sul recto della prima carta uno o più numeri di identificazione apposti prima che i provvedimenti fossero rilegati nel registro. Si riportano qui i numeri in questione con la relativa carta: 9, c. 17r; 6, 25r; 5, c. 38r; 3, c. 42r; 2, c. 44r; 1, c. 53r; IIII e al centro del margine superiore della carta 8, c. 59r; numerazione non leggibile c. 74r; VI q[uaternus?], c. 98r; VII q, c. 143r; VIII, c. 167;
Due frammenti cartacei datati 12 dicembre 1303 sono allegati e numerati come carte 56 e 57.

Carte mancanti: 32-37, 58, 72, 73, 78-81, 95-97, 110, 111, 123, 131, 132, 140-142, 150, 157, 158, 175

Carte bianche: 49, 66, 109, 176, 178, 211, 212. Le carte 17, 84, 121 e 177 riportano soltanto brevissimi frammenti di testo.

Altre segnature

  • Classe II Distinzione 2 Numero 13 (Segnatura settecentesca)
  • Notaio: Bonsignore di Guezzo da Modena, M (Segnatura coeva)