PEC: mbac-as-fi[at]mailcert.beniculturali.it   E-Mail: as-fi[at]beniculturali.it   Tel: (+39)055.263201

Archivio di Stato di Firenze

Guida allo stato civile: guida alla consultazione

L'atto di battesimo di Giacomo Puccini, quello di nascita Bettino Ricasoli, l'atto di matrimonio di Antonio Meucci, insieme agli atti di nascita, matrimonio e morte di centinaia di migliaia di toscani, noti e sconosciuti, vissuti nel secolo XIX, sono conservati nel fondo dello Stato civile di Toscana (1808-1865). Ma chi cerca quegli atti, per ricostruire nei minimi dettagli le vite di personaggi famosi o per tessere le trame della propria - più modesta ma non meno importante - genealogia familiare, non sempre li trova con facilità.

A causa della sua dimensione cospicua (12.500 registri) e del modo con cui si è formato ed è stato organizzato, esplorare lo Stato civile di Toscana, si dimostra impresa spesso complessa e tortuosa, anche se oggi agevolata dalla immediata disponibilità in sala di studio della riproduzione in microfilm di intere sue serie.

La Guida alla consultazione dello Stato civile di Toscana (1808-1865) è stata concepita per accompagnare il ricercatore meno esperto in quell'impresa, attraverso l'illustrazione dei passi concreti che, a seconda delle informazioni di cui è in possesso, deve compiere per giungere a recuperare le notizie e gli atti che gli interessano.

Ma anche l'utente più esperto vi troverà molti suggerimenti utili ed approfondite descrizioni del fondo, della sua storia, delle diverse tipologie di documenti che vi si conservano, nonchè degli strumenti che, prima di questo, sono stati elaborati per impedire che tutti i nomi di quanti in Toscana sono nati, vissuti e morti nel corso dell'ottocento restassero definitivamente sepolti nel labirinto di questo archivio.

Francesca Fiori
Simone Sartini
Stefano Vitali