Home » Partizioni

Partizioni

Calzato = partizione dello scudo formata da due linee rette o curve («ritondato»), che partono dai cantoni superiori dello scudo e si riuniscono nella punta.

Cappato = scudo nel quale dal centro del lato superiore partono due linee curve che terminano nel centro dei bordi laterali.

Inquartato = scudo diviso in quattro parti uguali da due linee perpendicolari o da due linee trasversali («decussato»); le quattro parti possono essere tutte diverse o uguali due a due alternate.

Interzato = scudo diviso in tre parti uguali da due linee parallele orizzontali («in fascia»), verticali («in palo»), oblique («in banda»); si blasona iniziando dalla parte di destra e dalla più alta; è sempre composto di tre smalti diversi.

Mantellato = scudo suddiviso da due linee che partono dal centro del lato superiore e giungono agli angoli inferiori. Il capo «mantellato ritondato» ha la linea di base spezzata al centro e formata da due segmenti curvi.

Partito = scudo diviso a metà da una linea verticale che congiunge il centro del lato superiore al centro della punta; si blasona prima la parte destra. La linea di divisione può essere a zig-zag («cuneato»), a merli («merlato»), ondulata («ondato»).

Sinistrato = scudo diviso perpendicolarmente da una linea non passante per il centro, in modo che la parte sinistra così formata, di smalto diverso, non ecceda il terzo della larghezza dello scudo.

Tagliato = scudo diviso in due parti uguali da una retta che unisce l'angolo superiore sinistro a quello inferiore destro; tale linea può essere a zig-zag («cuneato»), a merli («merlato»), ondulata («ondato»), o a grandi e profonde onde («innestato»). Si può dire anche di una pezza o altra figura anziché di uno scudo.

Trinciato = scudo diviso in due parti uguali da una retta che unisce l'angolo superiore destro a quello inferiore sinistro; tale linea può essere a zig-zag («cuneato»), a merli («merlato»), ondulata («ondato»), a scalini («scalinato»). Si può dire anche a una pezza o altra figura, anziché di uno scudo.

Troncato = scudo diviso in due parti uguali da una retta orizzontale passante per il centro; tale linea può essere a zig-zag («cuneato»), ondulata («ondato»), simile a fiamma («fiammeggiante»), a lunghe onde («innestato»), a merli («merlato»), spezzata a forma di scaglione. Si può dire anche di una pezza o altra figura, anziché di uno scudo.