Home » Indice famiglie » Famiglia BONAPARTE (fasc. 802)

Famiglia BONAPARTE (fasc. 802)

Luoghi

  • - San Miniato
  • - Firenze, San Giovanni, Vaio
  • - Firenze, Santo Spirito, Scala
  • - Firenze, Santa Maria Novella, Lion bianco
  • - Firenze, Santo Spirito, Nicchio

Blasoni

Di rosso, alla gemella in banda d'argento, accompagnata da due stelle a sei (o otto) punte dello stesso, 1.1.


immagine di anteprima del blasone non disponibile
Idem, con il capo d'azzurro caricato di un lambello a quattro pendenti di rosso, con una crocetta dello stesso posta tra due gigli d'oro tra i pendenti del lambello.


D'azzurro, allo scaglione d'oro accompagnato da tre stelle a sei (o otto) punte dello stesso, 2.1.


D'azzurro, allo scaglione d'argento.


Note

Si trova anche la forma «Buonaparte» e l'accostamento al cognome «Franchini», dal matrimonio di Iacopo Bonaparte con Lucrezia Franchini agli inizi del XVII secolo. Lo stemma del 1° tipo sembra appartenere al ramo della famiglia residente nel quartiere di Santo Spirito. La storia è abbastanza controversa. Sembra che si tratti di una famiglia fiorentina; nella seconda metà del XIII secolo si divise in due rami: uno, ghibellino, fu esiliato da Firenze e si trasferì secondo alcuni a Sarzana, secondo altri a San Miniato: a queste apparterrebbero Giovanni Filippo e Niccolò Bonaparte, nobili di San Miniato nel 1763; l'altro, guelfo, rimase a Firenze e discendenti di questo sarebbero Giovanni Filippo e Attilio Bonaparte, patrizi fiorentini nel 1757. In generale vengono usati gli stemmi dei primi due tipi; il 3° è riportato dal Sepoltuario Rosselli per Francesco Bonaparte, chiesa di S.Pancrazio, 1474, ma non è chiaro il perché.