PEC: mbac-as-fi[at]mailcert.beniculturali.it   E-Mail: as-fi[at]beniculturali.it   Tel: (+39)055.263201

Archivio di Stato di Firenze

Attivo il pagamento online tramite piattaforma PagoPA

L’Archivio di Stato di Firenze annuncia un nuovo servizio al pubblico: l’attivazione del pagamento digitale per servizi, concessione degli spazi e erogazioni liberali.

Da oggi è possibile, infatti, procedere al versamento online utilizzando PagoPA, il sistema di pagamenti elettronici realizzato per rendere più semplici, sicure e trasparenti le operazioni verso la Pubblica amministrazione.

Il sistema di pagamento è raggiungibile al seguente link:

pagonline.cultura.gov.it

Dopo essersi registrati al portale inserendo la propria posta elettronica e una password di accesso, è possibile effettuare i pagamenti selezionando il nome dell'istituto (Archivio di Stato di Firenze), il servizio richiesto e inserendo l'importo dovuto. A quel punto il sistema consentirà di scegliere la modalità del pagamento e rilascerà una ricevuta.

L'utilizzo della piattaforma digitale PagoPA è stato deciso in attuazione dell'art. 5 del D.Lgs 7 marzo 2005, n. 82, "Codice dell’Amministrazione Digitale", che stabilisce di eseguire tramite Prestatori di Servizi di Pagamento (PSP) aderenti i pagamenti verso la Pubblica Amministrazione in modalità standardizzata. L'art. 24, comma 2 della Legge 11 settembre 2020, n. 120, Misure urgenti per la semplificazione e l’innovazione digitali, ha reso obbligatori i pagamenti elettronici verso la Pubblica Amministrazione a partire dal 28 febbraio 2021. Dal mese di luglio 2021, il portale è stato innovato realizzato con tecniche che consentendo l’integrazione dei servizi esposti con l’app IO, unico punto di accesso che permette di interagire facilmente con diverse Pubbliche Amministrazioni, locali o nazionali, accogliendone i servizi, comunicazioni, pagamenti e documenti.

Pertanto nessun altra modalità di pagamento diversa da PagoPA potrà essere accettata dall'Archivio di Stato di Firenze.