PEC: mbac-as-fi[at]mailcert.beniculturali.it   E-Mail: as-fi[at]beniculturali.it   Tel: (+39)055.263201

Archivio di Stato di Firenze

Il materiale di interesse dantesco conservato presso l'Archivio di Stato di Firenze

Nell'ambito del ciclo di incontri promossi dalla neonata rete delle Scuole di Archivistica Paleografia e Diplomatica degli Archivi di Stato italiani e in occasione della Giornata internazionale degli Archivi, l'Archivio di Stato di Firenze proporrà una lezione che, a partire dal materiale conservato in Istituto, approfondirà l'immagine di Dante e la nascita del mito, il suo impegno nella politica cittadina e la condanna.​

Dopo i saluti della direttrice Sabina Magrini, che illustrerà brevemente le origini dell'Istituto e della sua Scuola​, Simone Sartini, in omaggio al 700° anniversario della morte di Dante, presenterà un breve percorso documentario con l'intento di illustrare alcuni aspetti, crediamo imprescindibili, della vita del poeta, come per esempio la famosissima condanna per baratteria, unitamente ad altri meno noti, come la prima vera celebrazione del poeta che avvenne il 18 ottobre 1373 quando, su incarico del comune, Giovanni Boccaccio iniziò le letture pubbliche della Commedia.​​

Quando: 9 giugno, dalle ore 15

Dove: canale Youtube dell'Archivio di Stato di Firenze e pagine Facebook degli Archivi di Stato di Firenze, Milano, Modena, Pavia, Roma, Varese.